Oggi ho fatto visita a 3 clienti, tutti in Brianza, a pochi chilometri l’uno dall’altro. Rientrando in sede a Lissone ho visto alcune nuove pubblicità stradali che promuovevano la vendita e l’installazione di serramenti.

Te ne parlo in questo articolo perché le pubblicità che ho visto – e che sono presenti in tutta Italia – contenevano una menzogna di cui è difficile accorgersi quando ci si trova a sostituire gli infissi di casa. È difficile perché essendo il cambio dei serramenti un’attività poco frequente (ogni 25 anni circa) nessuno, ad esclusione degli addetti ai lavori, può maturare una reale esperienza in materia.

È così che ci si ritrova a fare una scelta importante senza avere modo di valutare oggettivamente il lavoro che viene eseguito. Paghi senza capire se il lavoro sia stato eseguito correttamente. È davvero questo che vuoi?

Se leggi fino alla fine però troverai qualche consiglio pratico e subito applicabile per scegliere in modo intelligente il tuo fornitore di serramenti e valutare prima della firma del vostro accordo le sue competenze per ciò che riguarda la parte più delicata del cambio di serramenti: l’installazione dei nuovi infissi.

“Senza opere murarie” è la bugia che ti raccontano più spesso

Il messaggio è solitamente questo: ti sostituiamo i serramenti senza opere murarie. E ora ti spiego perché si tratta di una bugia subdola camuffata con una mezza verità.

Una delle paure di chi decide di sostituire i serramenti di casa è quella di dover trasformare la propria casa in un cantiere con tutto ciò che ne consegue: sporco, polvere, rumori e i tanto temuti lavori in muratura. Temuti perché è naturale che avere dei lavori invasivi tra le mura di casa spaventi.

Cosa succede quindi?

Per evitare lavori di qualsiasi genere i nuovi serramenti vengono installati sul vecchio telaio. Questo da un lato rende veritiera la promessa fatta “sostituzione serramenti senza opera muraria”, ma dall’altro impatta sulla qualità del lavoro.

Infatti se il vecchio telaio non viene sostituito, il tuo acquisto diventa una trappola, una bomba ad orologeria che ti toccherà da vicino in vari modi:

  • sicurezza (serramenti meno stabili e più vulnerabili)
  • umidità
  • dispersione termica
  • isolamento acustico
  • luminosità (gli ambienti perdono parecchia luminosità quando non si rimuove il vecchio telaio)

In pratica: è vero che non hanno eseguito lavori in muratura, ma non hanno nemmeno sostituito il vecchio telaio che è la struttura madre su cui vengono montate le tue nuove finestre.

Perché accade? Accade perché la maggior parte dei venditori di serramenti non utilizza una squadra interna di montatori specializzati, ma operai generici pagati a giornata e in queste situazioni è molto più semplice montare il nuovo telaio sul vecchio senza sostituire. In questo modo non servono operai specializzati, il lavoro si esegue in fretta e il cliente difficilmente ha modo di comprendere ciò che è successo.

Lo scoprirà qualche mese o qualche anno dopo, constatando di persona tutti i limiti di una soluzione simile.

contattaci-ora

Come funziona invece il sistema a Montaggio Integrale™

Il sistema di lavoro che utilizzo è molto semplice:

  • i tuoi vecchi serramenti vengono rimossi completamente (ante e telaio eliminati)
  • questo non richiede lavori in muratura di nessun tipo (utilizziamo una tecnica che rimuove anche il telaio senza lavori in muratura)
  • viene installato un telaio nuovo di zecca che garantisce la massima stabilità e le migliori prestazioni per il serramento

Per farlo utilizzo una squadra di lavoro interna, sempre la stessa, fatta di tecnici specializzati e posatori qualificati che lavorano con me da anni. Questo è quello che chiamo sistema a Montaggio Integrale™.

Potrei farlo per te? Sì, contattami direttamente e sarò felice di aiutarti nella scelta e nell’installazione delle tue nuove finestre.

Mi trovi al Numero 039 2789128 o compilando il form a questa pagina.