Ecco, ci risiamo. Questo è un altro post dove Maurizio Ratti spara le sue provocazioni sui grandi marchi che producono serramenti per tirare acqua al suo mulino…

No, questa volta hai preso un granchio. Anzi, ti stupirò parlandone bene, ma affrontando un aspetto che mi sta a cuore e che viene regolarmente sottovalutato.

La situazione di oggi è questa…

Le aziende italiane di serramenti sono mediamente valide, infatti quando parliamo di serramenti in legno alluminio, alluminio, legno e anche di quelli in PVC prodotti in Italia rispettando gli standard abbiamo a che fare con prodotti buoni. Non entro nel dettaglio perché chiaramente anche qui c’è chi lavora meglio e chi peggio, ma in generale il livello è buono.

Il problema non è la qualità dei serramenti

Esattamente, in moltissimi casi come ho già spiegato in questo articolo  il problema non nasce da difetti del serramento.

Come è possibile passare così velocemente dal catalogo patinato alla discarica?

Già, come è possibile che quelli che sembravano dei serramenti perfetti e di design nel giro di pochi anni si rivelino una fonte costante di problemi? È strano infatti si trattava di serramenti: – certificati – prodotti in Italia – costruiti da aziende che hanno credibilità e storia – realizzati con materie prime di altissima qualità Se ti sei trovato in una situazione simile sappi che la responsabilità non è dell’azienda che ha realizzato le tue finestre, i problemi però ci sono e ti spiego molto semplicemente dove si nascondono.

Assicurati il perfetto funzionamento degli infissi Per durare nel tempo senza problemi dei buoni serramenti devono essere installati correttamente (su un telaio nuovo e da personale specializzato) scelto dopo rilievi precisi eseguiti da un tecnico Senza conoscere la storia delle tue finestre ti dico che se hai acquistato dei buoni serramenti che si stanno dimostrando problematici significa che i rilievi prima e l’installazione poi sono non sono stati eseguiti correttamente.

Perché succede e come è possibile risolvere questo problema?

Succede perché vendere un prodotto non significa necessariamente conoscerlo e saperlo installare.

contattaci-ora

 

Non importa quindi che si tratti di un grande marchio perché dei rilievi sbagliati e un’installazione eseguita da personale non preparato manderebbero al macero anche i serramenti migliori.

Cosa dovresti fare per tutelare i tuoi soldi e la tua serenità:

  •  assicurarti che i rilievi vengano eseguiti da tecnici specializzati (chiedi, osserva e sii puntiglioso)
  •  scegliere il serramento solo dopo la valutazione fatta col rilievo
  •  assicurarti che il montaggio venga eseguito da tecnici specializzati (non operai generici)
  •  accertarti che l’installazione venga effettuata su un telaio NUOVO di zecca eliminando totalmente il vecchio (se ti dicono che non si può o che sarebbe troppo complicato SCAPPA e riprenditi i tuoi soldi, l’ho spiegato bene in questo articolo)

Posso fare questo per te?

La risposta è sì, perché il mio lavoro è proprio quello che ti ho descritto nei punti precedenti ed è così che ho organizzato assieme ai miei fratelli la nostra attività di vendita e installazione di serramenti. La nostra sede è a Lissone in Brianza ed operiamo prevalentemente nella provincia di Monza e Brianza e Milano.

Contattarci per un primo parere gratuito è semplice, ti basta compilare il form o chiamare il Numero 039 2789128

P.S. l’installazione resta il vero elemento in grado di fare la differenza (nel bene o nel male) per i tuoi nuovi serramenti, al tempo stesso è un aspetto di cui non vedi le caratteristiche a catalogo, per questo è un tuo dovere prendere le giuste informazioni prima dell’acquisto ed essere esigente per tutelare la tua serenità negli anni a venire.